Alpi Ambiente Srl - Gestione rifiuti speciali non pericolosi

Ti trovi in:Servizi

Servizi

ALPI AMBIENTE S.r.l. realizza le attività di ricezione e trattamento di rifiuti su tutto il territorio su specifica autorizzazione ambientale per:

  • Fanghi delle fosse settiche
  • Fanghi di depurazione delle acque reflue urbane
  • Percolati di discarica
  • Rifiuti provenienti dal settore alimentare industriale
  • Rifiuti provenienti dal settore tessile industriale
  • Rifiuti di caditoie stradali, spazzamento strade e autolavaggi
  • Rifiuti provenienti da bonifiche dei terreni

ELENCO CODICI CER AUTORIZZATI RICEVIBILI

CER

DESCRIZIONE

02 00 00

Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca, trattamento e preparazione di alimenti

02 01 00

rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca

02 01 01

fanghi da operazioni di lavaggio e pulizia

02 02 00

rifiuti della preparazione e del trattamento di carne, pesce ed altri alimenti di origine animale

02 02 01

fanghi da operazioni di lavaggio e pulizia

02 02 04

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

02 03 00

rifiuti della preparazione e del trattamento di frutta, verdura, cereali, oli alimentari, cacao, caffè, tè e tabacco; della produzione di conserve alimentari; della produzione di lievito ed estratto di lievito; della preparazione e fermentazione di melassa

02 03 01

fanghi prodotti da operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione di componenti

02 03 04

scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione

02 03 05

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

02 05 00

rifiuti dell'industria lattiero-casearia

02 05 01

scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione

02 05 02

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

02 06 00

rifiuti dell'industria dolciaria e della panificazione

02 06 01

scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione

02 06 03

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

02 07 00

rifiuti della produzione di bevande alcoliche ed analcoliche (tranne caffè, tè e cacao)

02 07 01

rifiuti prodotti dalle operazioni di lavaggio, pulizia e macinazione della materia prima

02 07 04

scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione​

02 07 05

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

03 00 00

Rifiuti della lavorazione del legno e della produzione di pannelli, mobili, polpa, carta e cartone

03 03 00

rifiuti della produzione e della lavorazione di polpa, carta e cartone

03 03 11

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 03 03 10

04 00 00

Rifiuti della lavorazione di pelli e pellicce, nonché dell'industria tessile

04 02 00

rifiuti dell'industria tessile

04 02 20

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 04 02 19

07 00 00

Rifiuti dei processi chimici organici

07 02 00

rifiuti della produzione, formulazione, fornitura ed uso (PFFU) di plastiche, gomme sintetiche e fibre artificiali

07 02 12

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 07 02 11

07 06 00

rifiuti della produzione, formulazione, fornitura ed uso di grassi, lubrificanti, saponi, detergenti, disinfettanti e cosmetici

07 06 12

fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 07 06 11

16 00 00

Rifiuti non specificati altrimenti nell'elenco

16 10 00

rifiuti liquidi acquosi destinati ad essere trattati fuori sito

16 10 02

soluzioni acquose di scarto, diverse da quelle di cui alla voce 16 10 01

16 10 04

concentrati acquosi, diversi da quelli di cui alla voce 16 10 03

19 00 00

Rifiuti prodotti da impianti di trattamento dei rifiuti, impianti di trattamento delle acque reflue fuori sito, nonché dalla potabilizzazione dell'acqua e dalla sua preparazione per uso industriale

19 06 00

rifiuti prodotti dal trattamento anaerobico dei rifiuti

19 06 04

digestato prodotto dal trattamento anaerobico di rifiuti urbani

19 07 00

percolato di discarica

19 07 03

percolato di discarica, diverso da quello di cui alla voce 19 07 02

19 08 00

rifiuti prodotti dagli impianti per il trattamento delle acque reflue, non specificati altrimenti

19 08 02

rifiuti dell'eliminazione della sabbia

19 08 05

fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane

19 08 12

fanghi prodotti dal trattamento biologico delle acque reflue industriali, diversi da quelli di cui alla voce 19 08 11

19 08 14

fanghi prodotti da altri trattamenti delle acque reflue industriali, diversi da quelli di cui alla voce 19 08 13​

19 09 00

rifiuti prodotti dalla potabilizzazione dell'acqua o dalla sua preparazione per uso industriale

19 09 02

fanghi prodotti dai processi di chiarificazione dell'acqua

19 13 00

rifiuti prodotti dalle operazioni di bonifica di terreni e risanamento delle acque di falda

19 13 06

fanghi prodotti dalle operazioni di risanamento delle acque di falda, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 05

19 13 08

rifiuti liquidi acquosi e concentrati acquosi prodotti dalle operazioni di risanamento delle acque di falda diverse da quelli di cui alla voce 19 13 07

20 00 00

Rifiuti urbani (rifiuti domestici e assimilabili prodotti da attività commerciali e industriali nonché dalle istituzioni) inclusi i rifiuti della raccolta differenziata

20 01 00

frazioni oggetto di raccolta differenziata (tranne 15 01 00)

20 01 08

rifiuti biodegradabili di cucine e mense

20 03 00

altri rifiuti urbani

20 03 03

residui della pulizia stradale

20 03 04

fanghi delle fosse settiche

20 03 06

rifiuti della pulizia delle fognature